Image 01

Giardino e parco

Il giardino, disegnato contemporaneamente al Castello, è la tipica rappresentazione di ciò che si definisce "giardino all'italiana".

Le siepi di bosso fanno da contorno e delimitano cortili e roseti. Sulla facciata della cappella si arrampicano la bignonia e il glicine ed il terrazzo è abbracciato da diverse specie di rose rampicanti.
In tutte le zone esposte a nord vi sono camelie, ortensie ed azalee che crescono rigogliose approfittando dell'elevata acidità che caratterizza i terreni del biellese.

Grazie alla protezione delle montagne, questa collina gode di un clima piuttosto mite e quindi, al di là del giardino, possiamo incontrare anche diverse essenze mediterranee tra cui lecci, cedri del libano e palme che si mischiano con altre piante autoctone quali castagni, aceri e frassini.